Etica professionale

I principi:

 

- In veste di counsellor e membro attivo dell’SGfB (Associazione Svizzera di Consulenza) riconosco ad ogni persona la propria dignità e unicità

 

- Esercito la professione nella piena responsabilità di fronte alle leggi dello Stato e del Cantone Ticino

 

- La responsabilità prioritaria dei counsellor SGfB è rivolta alla tutela dei clienti

 

- I counsellor SGfB sono coscienti del fatto che la relazione verso i loro clienti è fondata in particolar modo su un rapporto di fiducia

 

- I counsellor SGfB evitano osservazioni e azioni che potrebbero ferire di dignità e i sistemi relazionali dei loro clienti. Si astengono da atteggiamenti discriminatori che potrebbero riferirsi ad appartenenze di tipo sessuale, razziale e sociale, religione, nazionalità, età, invalidità e tendenze sessuali. I counsellor SGfB riflettono sui propri valori e le proprie norme a tal proposito

 

- I counsellor SGfB  incoraggiano i loro clienti nell’autonomia e nel senso di responsabilità verso se stessi e verso la società. Rispettano l’autonomia dei loro clienti, la loro integrità personale ed evitano ogni abuso derivato dalla loro posizione di potere personale e strutturale.

 

- I counsellor SGfB aspirano al raggiungimento di un’ampia competenza professionale attraverso continui aggiornamenti, supervisioni e processi di autocoscienza, la durata e l’entità dei quali sono fissati nel regolamento di qualità della SGfB

In un sistema complicato comunque la giri

due più due fa quattro; in un sistema complesso

può fare cinque, o tre, o niente, dipende.

Lì sei ai margini del caos.

Lì sei dove accade la Creazione.

 

Alessandro Baricco

Ti Ascolto, Spazio Counselling di Barbara Zanetti-Zala

Casa Eleonora, Via Cruséta 13, CH-6981 Banco di Bedigliora, Tel. 079 371 67 68, E-mail: info@spaziotiascolto.ch